Menu

Qualità Film

Dizionario / Precisazioni:

* Rip: indica che il file è stato “rippato” ovvero compresso e ricodificato (e se necessario filtrato) da una fonte di risoluzione più grande.

Player: inteso come lettore, riproduttore.

Qualità SCREENER i file detti “Screener” hanno audio MD o LD.

SDRip: i film detti “SDRip” sono tutti quelli a bassa risoluzione, ovvero che non supera i 480p di altezza, essi solitamente sono in formato “.avi” e con codifica “XviD” o “DivX” (se è un file che gira da tanto tempo), tuttavia nessuno vieta di fare un SDRip in formato “.mkv” con codec x264.

Variante MUX: la variabile “MUX” nelle sigle come WEB-DLMux o BRMux o DVDMux o altre indica che il video è preso dalla fonte principa, ma l’audio è stato preso da un’altra sorgente digitale (anche LD,ma non MD).

File Sample è un file video di pochi minuti (0-2) preso direttamente dal file completo. E’ un anteprima della qualità.

File NFO è un file di testo (apribile con qualsiasi editor di testo) contenente informazioni sulla versione e sul gruppo di rilascio.

Crew: la Crew o releasser o ‘gruppo di rilascio’ è colui o coloro che ‘producono’ il file. Il Nome della crew è scritto sul nome del file. es. Avatar.2009.iTALiAN.MD.CAM.XviD-TNZ.avi , in questo caso TNZ è la crew.
Tra i più noti Releasser italiani troviamo: TRL,EgL,GBM,Republic,C0P,KZK,TNZ,REV,ZEN,SiLENTCriMiNaL,SiX,BmA,iMC,P76

Sigle Video:

CAM: il film è stato ripreso dal cinema con telecamera nascosta, qualità bassa (anzi bassissima). I film italiani solitamente sono di questa qualità.

HDCAM: simile al “CAM”,ma in questo caso è stata usata una telecamera HD. Video leggermente migliore.

TS (TeleSync): questo metodo di ripresa (chiamato anche telesync) è leggermente migliore rispetto al CAM. La telecamera usata per effettuare la ripresa è fissa su un tre piedi.

TC (TeleCine): qualità buona rispetto al TS e CAM. Il metodo (chiamato anche telecine) di ripresa del film è un po’ complesso:negli studi di riversaggi è presente una macchina capace di riversare le Super-8. Quando le bobine del cinema vengono distribuite, la macchina le riversa.

R5 (Region 5): tag conosciuto come (regione russa): i film usciti nelle sale vengono da tempo commercializzati in Russia e anche in altri paesi asiatici. La qualità video di un R5 è pari a quella di un DVDRipi.

VHS SCR: la fonte video proviene da una videocassetta (VHS) realizzata per soli critici. La qualità è discreta, paragonabile ad un VideoCD solo che, come il DVDSCR, (probabilmente) compaiono alcuni sottotitoli di copyright e/o alcune scene sono in Bianco e Nero.

DVD SCR: si tratta di un DVD realizzato dalle case cinematografiche per critici e censori. La qualità è buona anche se (probabilmente) compaiono alcuni sottotitoli di copyright e/o alcune scene sono in Bianco e Nero.

HDTV RIP: film registrato da tv in alta definizione,qualità eccellente.

PD TV/SAT RIP: il film è stato registrato da Tv satellitare, la qualità è ottima.

TV RIP: ripping simile al SAT RIP, solo che la qualità può variare a seconda di alcuni fattori.

VHS RIP: film rippato da videocassetta (VHS). Qualità variabile a seconda dello stato della videocassetta e del codec usato nel ripping.

WP (workprint): , è la copia di un film in versione non definitiva, in fase di montaggio e con scene che magari verranno tagliate nella versione definitiva

DVDMux: Questa sigla si trova in alternativa alla dicitura DVDRip ad indicare che il video proviene da un DVD, l’audio da un’altra sorgente (VHS,SAT Rip, HDTV ecc , oppure anche LD).

HD o HDRip: Questa qualità è soprattutto trovata nelle serie TV americane o comunque straniere, prese dai canali ad alta definizione. Hanno un elevata qualità video.

BDRip / BDMux: (Bluray Disc Rip) Tale sigla indica che il Video è stato compresso e ricodificato (e spesso filtrato) dal BluRay Disc originale, il file finale può essere HD (480p,576p,720p,1080p) oppure anche un semplice SDRip.
La sigla BDMux indica che il video è un BDRip, ma l’audio è stato preso da un’altra sorgente (VHS,SAT Rip, HDTV ecc , oppure anche LD).

BRRip / BRMux (BluRayRip): Tale sigla indica che il Video è stato compresso e ricodificato da un BDRip di risoluzione più grande (solitamente da un 720p).
La sigla BRMux indica che il video è un BRRip, ma l’audio è stato preso da un’altra sorgente (VHS,SAT Rip, HDTV ecc , oppure anche LD).

WEB-DL / WEB-DLMux: Si tratta di un 720p o 1080p reperito da I-tunes americano o simili. La qualità è paragonabile a quella di un BlueRayRip dato che non presenta loghi di canali TV o watermark.
La sigla WEB-DLMux indica che il video è un WEB-DL, ma l’audio è stato preso da un’altra sorgente (VHS,SAT Rip, HDTV ecc , oppure anche LD).

WEB-DLRip / WEB-DLMux: Si tratta di un rip dal WEB-DL che permette anche qui un alta qualità, stavolta in SDRip , senza loghi televisivi.

Sigle Audio:

MD: l’audio è stato preso tramite microfono (metodo chiamato mic dubbed). La qualità è sufficiente ma può variare a seconda di alcuni fattori. (i audio MD migliori sono al momento del gruppo REV)

LD: metodo denominato line dubbed.L’audio è stato preso tramite jack collegato alla macchina da presa oppure registrato tramiti appositi programmi da uno streaming in anteprima online (MyMovies li fà a volte). Qualità molto buona,ma può essere rovinata se si registra tramite jack e si alza troppo il volume.

Fonte Audio Non specificata: Se la fonte audio non è specificata in nessuna maniera vuol dire che è la medesima del video. Se invece è definita “MUX” Vuol dire che è stata presa da un altra fonte digitale (o al massimo LD)

Codec Video Vantaggi/Svantaggi: (i più comuni)

DivX: Il più usato fino a qualche hanno fa discreta compressione e discreta preservazione della qualità. Altissima compatibilità. Ormai in disuso.

XviD: Migliore compressione e migliore preservazione della qualità rispetto al DivX. La compatibilità è alta, molto alta, diciamo tutti i player prodotti dopo il 2006 sono compatibili, ma attenzione: Per una questione di brevetti del codec su molti player non è indicata la compatibilità a questo codec, anche se il player stesso è compatibile, solitamente quando c’è il logo “MPEG-4″ è compatibile, ma non è una sicurezza. consiglio di chiedere al rivenditore. E’ il codec più usato al momento.

H.263: Compressione e preservazione della qualità migliore dell’XviD. Ancora in disuso a causa della bassa compatibilità con i Player più datati, tuttavia i player che riproducono dischi BluRay sono solitamente compatibili con questa codifica.

H.264: Compressione e preservazione OTTIMA. Ancora in disuso a causa della bassa compatibilità con i Player che riproducono dischi BluRay sono solitamente compatibili con questa codifica. Solitamente è usato nei file mkv che sono solitamente ad alta risoluzione

Codec Audio Vantaggi/Svantaggi: (i più comuni)

MP3: Bassa compressione,Bassa qualità che dipende sempre dal bitrate, sufficente se è almeno 128Kbps. Bitrate massimo a 320Kbps. Numero di canali massimo 2. Altissima compatibilità. Il piu usato fino a qualche anno fa.

AAC: Buona compressione, Buona qualità. Compatibilità Buona. E’ poco usato perché poco tempo dopo usci l’AC3

AC3: Molto Buona compressione, Molto buona qualità. Bitrate massimo a 640Kbps. Numero di canali massimo 6. Altissima compatibilità. E’ l’audio più comune nei SDRip. L’AC3 di un DVD è solitamente 448Kbps o 384Kbps, ma non oltre, invece l’AC3 convertito dal DTS del bluray è solitamente 640Kbps.

DTS: Ottima compressione, Ottima qualità. Numero di canali massimo 8. Bassa compatibilità con player più datati. Solitamente si trova nei film mkv ad alta risoluzione (576p,720p,10080p) perche è sicuro che l’utente li vedrà su un player HD quindi recente, quindi compatibile con DTS,Ma c’è anche da considerare che un audio DTS Pesa oltre 1GB ed non ha senso fare un DTS.SDRip , cioè un “super-audio” combinato con un video che non gli rende onore.

Sigle Di Versione

UNRATED: il film rippato è privo di censure e tagli di scene..è possibile che in italia sia uscita solo la versione censurata, tuttavia è possibile trovare una versione UNRATED dove ovviamente i pezzi censurati saranno presenti con audio originale

LIMITED: il film è rippato in dvd, molto tempo prima della sua data di uscita nei negozi.

READNFO: alcune note di ripping di un film vengono inserite in un file .NFO che si può editare con un normalissimo txt (pagina del notepad di windows)

STV: ”solo tv” il film rippato non è mai stato trasmesso al cinema, quindi è specifico per l’Home Video.

REPACK: tag che viene inserita quando il film è stato ripubblicato, percè corretto da eventuali imperfezioni.

INTERNAL: tag che indica la presenza di imperfezione audio nel film rippato.

PROPER: una crew quando non garantisce un ripping corretto di un film inserisce questa tag. Quindi il film potrebbe contenere varie imperfezioni come: mancanza di audio in qualche scena, desincronizzazione, ecc. Tag simile all’Internal.

SUBBED: il film è sottotitolato in lingua specifica. (esempio Nomefilm.SUBBED.iTALIAN)

REMASTERED: il film è stato digitalmente rimasterizzato. Tag presente in film classici come Via col Vento,ecc.

NFOFix: Indica una correzione nel file NFO

Samplefix: Indica una correzionene nel sample mancante o danneggiato

Readnfo: Indica delle note nel NFO

error: